MENU

SPORT

Snowboard: Alessandro Barbero, una voce olimpica

"Un'esperienza che metto al pari del Cirque du Soleil"

CONDIVI QUESTA NOTIZIA:
Barbero commentatore

Undici giorni di fila  in clima olimpico per il cebano Alessandro Barbero, campione di bmx freestyle, tornato al “vecchio amore”, lo snowboard, per commentare nel cuore della notte Beijing 2022 per Discovery+.

- Le prime impressioni?

«Questa domenica è stata strana: mi sono svegliato alle 8.30 ed alle 13.15 sono crollato e così mi sono riposato. Strano per uno come me. Cambi proprio vita e la testa deve ragionare in modo diverso. Impressionante a livello lavorativo, sono stato professionale nel preparare la telecronaca, chiedevo i nomi ad amici cinesi per non sbagliare le pronunce. Si fanno tante cose in poco tempo: le run sono veloci e non c’è tempo per fare errori. Mi sono stupito del fatto che trovassi facilmente espressioni diverse e sinonimi, anche se mi hanno fatto un video per i troppi “intanto”. Tanti hanno usato poi le mie frasi».

- Un’esperienza molto diversa rispetto a Tokyo 2020?

«Prima di iniziare, temevo di essere ancora positivo al covid e di fare la prima voce “da remoto”, per fortuna invece sono stato in studio con Kevin Kok.

Ulteriori informazioni sull'edizione cartacea

Edicola digitale

Sfoglia

Abbonati

le più lette

LE ALTRE NOTIZIE

Powered by Gmde srl