MENU

VOLLEY

L'Lpm Bam Mondovì riparte da coach Bibo Solforati

Ufficiale la prosecuzione del rapporto con il tecnico pesarese

CONDIVI QUESTA NOTIZIA:
L'Lpm Bam Mondovì riparte da coach Bibo Solforati

Alla prima stagione sulla panchina rossoblù, ha portato l'Lpm Mondovì dove non era mai arrivata prima, a giocarsi la promozione in A1 nella finale play-off. Il tecnico Matteo Bibo Solforati continuerà a guidare il Puma. Martedì sera lo ha comunicato la società monregalese in modo ufficiale.

"In casa LPM BAM Mondovì la ripartenza si chiama Bibo Solforati: rinnovato infatti l’accordo con il coach che ha condotto le pumine ad un passo dal sogno, raggiungendo comunque un risultato storico per la società monregalese".

«Quando lo scorso anno abbiamo deciso di intraprendere questa nuova avventura insieme, l’idea era quella di costruire qualcosa di importante a Mondovì: una collaborazione che si sperava potesse durante nel tempo - le prime parole di Bibo dopo la riconferma -. La stagione, nonostante la sconfitta in finale, è stata molto positiva. Abbiamo raggiunto un grande traguardo. Il continuare su questa panchina, da parte mia, è una formalità, per puntare a raggiungere quell’obiettivo che ci eravamo prefissati già l’anno scorso, continuando a migliorarci. Si sono creati ottimi rapporti umani, una speciale affinità con la società, sia per la condivisione  che per il bel clima che abbiamo instaurato tra di noi».

«L’anno scorso avevo detto che era per me un onore ed un orgoglio entrare a far parte di questa società, come allora, lo è ancora di più adesso. Con l’LPM BAM Mondovì si parla di famiglia in senso lato, grazie a collaboratori e a volontari c’è un ambiente molto familiare, nel quale mi trovo molto a mio agio - prosegue Solforati -. La volontà è quella di proseguire insieme, lavorando su quello che cosa abbiamo fatto durante questa stagione. Dobbiamo ricostruire qualcosa per cercare di confermaci ai piani alti della Serie A2, e piano piano di mangiare questa famosa ciliegina che per poco ci è mancata».

Dove può arrivare il Puma? Presto per dirlo, visto che la rosa sarà ampiamente rinnovata. Ma Solforati ha le idee chiare: «Sicuramente l’aspettativa è sulla crescita personale, di società e di squadra, per portare il prima possibile Mondovì dove merita!»

Ulteriori informazioni sull'edizione cartacea

Edicola digitale

Sfoglia

Abbonati

le più lette

LE ALTRE NOTIZIE

Powered by Gmde srl