MENU

SPORT

Volley: l'Lpm Bam Mondovì accoglie la centrale Pizzolato

Con Macerata era stata promossa in A1 , è il nuovo rinforzo del Puma

CONDIVI QUESTA NOTIZIA:
Pizzolato Lpm

Valeria Pizzolato, ex Macerata

Dopo l'annuncio di ieri (Laura Grigolo), arriva un altro colpo del ds Paolo Borello: al centro arriva Valeria Pizzolato. 23 anni compiuti un mese fa, il 20 maggio, si è ritagliata nelle ultime stagioni un ruolo da protagonista nel panorama del volley di alto livello e proprio con Macerata, neopromossa nella massima serie, ha dato recentemente un dispiacere al Puma. In precedenza ha militato nel Trentino Rosa (A1) e a Roma (A2), dopo aver iniziato a giocare a 6 anni con la squadra della Volley Marca Paese, in provincia di Treviso, per poi andare all’Aduna Padova ed in B1 nella Carinatese, prima del salto in Serie A.

La talentuosa centrale trevigiana non nasconde l’entusiasmo e la voglia di continuare a fare bene: “Spero di poter fare un’altra buona stagione, perché i presupposti ci sono: l’obiettivo è quello di arrivare più in fondo possibile". La nuova pumina svela qual è stato il motivo determinante nella scelta di disputare il campionato in rossoblù: “Ho parlato molto con Solforati e la chiacchierata che ho fatto con lui mi ha aiutata molto. Mi ha dato molte certezze nel momento in cui dovevo decidere ed ho scelto Mondovì!”

Valeria Pizzolato ha avuto modo di conoscere, seppur dall’altra parte della rete, il sostegno monregalese e degli Ultras Puma. “Il pubblico della LPM BAM Mondovì è decisamente molto caloroso, lo senti che è sempre presente. Da avversaria dà davvero fastidio, perché i non mollano mai, cantano ininterrottamente con i tamburi. Non è semplice giocare “contro” un tifo così, quindi spero che averlo dalla mia parte mi possa dare ancora più forza! Io sono carica, spero che i monregalesi mi accolgano bene: non vedo l’ora di iniziare!”

Ulteriori informazioni sull'edizione cartacea

Edicola digitale

Sfoglia

Abbonati

le più lette

LE ALTRE NOTIZIE

Powered by Gmde srl