MENU

Siti inquinati in attesa di bonifica: 20 nella “Granda”, uno a Mondovì

Idrocarburi, tossine, metalli nel sottosuolo, la mappa grazie agli “Open data” della Regione

CONDIVI QUESTA NOTIZIA:
Siti inquinati in attesa di bonifica: 20 nella “Granda”, uno a Mondovì

Nella foto, uno dei siti indicati dalla Regione: lo spazio tra viale Vittorio Veneto e l'ex stazione di Breo

Ci sono quasi 500 siti in Piemonte inseriti nell’anagrafe dei siti inquinati la cui contaminazione è stata accertata dopo la valutazione della concentrazione della soglia di rischio. Sono 360 quelli bonificati, per gli altri si attende un’azione per rendere “sicuri” luoghi dimenticati non solo nelle periferie, ma anche nel “cuore” delle città. Nella “Granda” ce ne sono 91, solo 20 sono attivi, uno è a Mondovì che ne conta in tutto sette, poi a Dogliani (verifica in corso), Garessio, Nucetto, Paroldo e Saliceto. Si tratta di idrocarburi, policiclici (...)

EDIZIONE DI MERCOLEDì 5 MAGGIO 2021

Ulteriori informazioni sull'edizione cartacea

Edicola digitale

Sfoglia

Abbonati

le più lette

LE ALTRE NOTIZIE

Powered by Gmde srl