MENU

Travolse cinque persone, una morì: chiesto il rinvio a giudizio

La tragedia a settembre 2020 a Monforte

CONDIVI QUESTA NOTIZIA:
Travolse cinque persone, una morì: chiesto il rinvio a giudizio

Chiesto il rinvio al giudizio dalla procura, il 14 settembre prossimo il Gup Giorgio Morando, presso il tribunale di Asti, sarà chiamato a decidere in udienza preliminare sulla richiesta depositata dal p.m. Gabriele Fiz. Imputato per omicidio stradale e lesioni, E. D., 41 anni, autotrasportatore di Carrù che il 25 settembre 2020, transitando a bordo di un Suv Mercedes, in piazza Umberto I a Monforte d’Alba, ne perse il controllo finendo su un dehors e travolgendo due coppie e un uomo.

L’impatto costò la vita ad una torinese 66enne, il suo compagno 76enne invece rimase ricoverato all’ospedale di Verduno. Altri due persone furono coinvolte nell’incidente, una coppia 62enne di tedeschi che vennero trasportati all’ospedale Santa Croce di Cuneo e un 60enne belga, ricoverato a Verduno.

Gli accertamenti ospedalieri effettuati nei confronti del conducente avevano confermato la presenza di alcool nel sangue che (...)

Ulteriori informazioni sull'edizione cartacea

Edicola digitale

Sfoglia

Abbonati

le più lette

LE ALTRE NOTIZIE

Powered by Gmde srl