MENU

SPORT

Dai Puma, non mollare!

Dopo il brutto 3-0 subito a Ravenna le pumine sono chiamate all'impresa per accedere alle semifinali dei playoff

CONDIVI QUESTA NOTIZIA:
Dai Puma, non mollare!

L’LPM BAM è chiamata al riscatto della cocente sconfitta in Gara-1 dei quarti dei playoff dopo lo scivolone per 3-0 sul campo di Ravenna. Le ravennati si sono prodotte in una prova di ottimo livello, ma tanti, troppi, sono stati gli errori delle pumine che hanno condizionato negativamente il risultato del match.  L’indisponibilità fisica di Hardeman (che ancora non è noto se riuscirà a recuperare per il ritorno) si è rivelata un’assenza pesante per le pumine, ma sarebbe riduttivo ricondurre l’insuccesso a ciò. La situazione, nonostante tutto, non è totalmente compromessa: le rossoblù hanno già domenica la possibilità di ribaltare il parziale e condurre il match al golden set. Dovranno però approcciare la partita con un atteggiamento diverso e con quel fuoco negli occhi che ha permesso loro di giocarsi fino alle ultime gare la promozione diretta in A1 e di essere protagoniste assolute in questa stagione. Gli altri campi hanno visto Vallefoglia trionfare 3-1 sul campo di Soverato confermando le attese della vigilia, stesso risultato proposto anche dal sorprendente Marsala sull’Eurospin Ford Sara Pinerolo; sfida più combattuta ed entusiasmante quella fra Macerata e Sassuolo vinta dalle campane solo al tie break e infine il Marsala ha sorpreso con un secco 3-1.

Alle ore 17 del 16 maggio fra le mura amiche del PalaManera si disputerà il match più importante della stagione delle rossoblù: riusciranno le pumine a qualificarsi per la semifinale?

Ulteriori informazioni sull'edizione cartacea

Edicola digitale

Sfoglia

Abbonati

le più lette

LE ALTRE NOTIZIE

Powered by Gmde srl